Spiragli (di Luce). Essere apostoli duemila anni dopo, di Paolo Graziani

"Quando un cieco e uno che vede sono entrambi insieme nelle tenebre, non sono diversi l’uno dall’altro, non si possono distinguere, quando la luce viene, allora chi vede vedrà la luce e chi è cieco rimarrà nelle sue tenebre."
Dal 6 dicembre al 29 dicembre 2022, presso L'oratorio di San Sebastiano: "Spiragli (di Luce). Essere apostoli duemila anni dopo", di Paolo Graziani.
Una mostra per interrogarsi e indagare la propria esistenza, il rapporto con il tempo e con la fede. Una riflessione sulla ricerca della "Luce", intesa come ciò che è capace d’illuminare tutta l’esistenza dell’uomo, di aiutarlo a distinguere il bene dal male, di affrontare il mondo con amore.
Inaugurazione: martedì 6 dicembre, ore 17.00. Presenta il Prof. Marco Vallicelli.
La mostra è aperta nei seguenti orari:
Dal lunedì al mercoledì:
ore 10.00 - 12.00, ore 17.00 - 20.00
Da giovedì a domenica:
ore 10.00 - 12.00, ore 17.00 - 22.00
25 dicembre chiuso
quando
inizio: fine:
dove
Oratorio San Sebastiano
categoria

Spiragli (di Luce). Essere apostoli duemila anni dopo, di Paolo Graziani - Comune di Forlì : TURISMO e CULTURA

Eventi - Comune di Forlì : TURISMO e CULTURA